E' giunto tra noi il virus SUPOVA

17/07/02

"Supova", il virus anti-pirata
Rende inutilizzabili i Pc

Un nuovo virus appena comparso sulla grande Rete, il suo nome "Supova.B" e, spacciandosi per crack, uno di quei mini programmi realizzati per forzare la registrazione nei software pirata, cerca di infettare e rovinare quanti pi computer possibili. Le principali software house sviluppatrici di antivirus, per il momento, non sembrano preoccupate, tuttavia il codicillo si sta diffondendo rapidamente.

Appartenente alla famiglia degli worm, l'untore colpisce indistintamente qualsiasi sistema operativo Windows. Una volta installato sulla macchina ( sufficiente selezionare l'e-mail infetta per far si che il programmino si avvii automaticamente), il codicillo procede con il cancellare alcuni file di sistema e ad occupare memoria sul sistema fino a renderlo inutilizzabile.

Il virus, inoltre, risulta particolarmente insidioso per tutti gli utenti Kazaa. Una volta installato su un computer, infatti, modifica alcune impostazioni nella cartella "download" in modo da potersi diffondere anche tramite il noto software peer to peer. Esiste un modo per eliminare il virus? Chiaramente esiste, ma la procedura non consigliabile agli utenti non molto esperti. Un errore banale potrebbe, infatti, provocare malfunzionamenti o, ancor peggio, la perdita dati dal disco del Pc stesso.

Considerando l'alta diffusione di virus in queste ultime settimane, altamente consigliabile installare un buon antivirus aggiornato. Se si ricevono messaggi anonimi o semplicemente da persone non conosciute evitare di clickarci sopra. Per eliminarli senza far si che si avviino automaticamente sufficiente selezionare il messaggio precedente e quello successivo alla e-mail sospetta per poi cancellarla.

 

GuestBook

Forum
Pagina realizzata da Fracassi Andrea