Patente a punti? Ecco un vademecum

03/07/03

Oggi 3 punti, domani 2, poi rifai l'esame!
E' entrata in vigore la patente a punti! Attenzione!

Era ormai da un anno che si parlava dell'entrata in vigore di un Decreto ad opera del Ministro Lunardi, ed alla fine le novitÓ del Codice della strada contenute nel decreto legge approvato il 27 giugno dal Consiglio dei ministri sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale on-line nella serata di lunedý 30 giugno. Ecco i dettagli dei cambiamenti.

La patente a punti, l'abbassamento dei limiti di velocitÓ in caso di pioggia, l'inasprimento delle sanzioni per targhe irregolari, il raddoppio di alcune multe, l'obbligo di accendere le luci anche di giorno su tutte le strade extraurbane, la possibilitÓ di accertare le infrazioni autostradali con telecamere, l'obbligo di seguire gli agenti in caserma per fare test su alcol e droga, l'abolizione del fermo amministrativo in caso di guida con patente scaduta e i test preliminari su alcol e droga sono scattati da lunedý 30 giugno, in quanto giÓ previsti dal decreto legislativo 9/2002, la cui entrata in vigore era giÓ fissata da tempo per questa data.

Sempre dal 30 giugno sono in vigore la possibilitÓ di revocare la patente in caso di guida in stato di ebbrezza non solo ai camionisti, ma anche agli automobilisti che trainano roulotte o carrelli per il trasporto di barche, moto o altre attrezzature sportive, e l'obbligo di rendersi visibili ogni volta che si deve posizionare il triangolo d'emergenza: non Ŕ necessario il famigerato "giubbino", basta un qualsiasi oggetto luminoso o riflettente (il triangolo stesso o una torcia elettrica).

I 150 km/h in autostrada potranno essere consentiti solo se e quando i gestori dei singoli tratti decideranno l'innalzamento del limite.

Le targhe personalizzate, la possibilitÓ di immatricolare veicoli in Italia anche per chi non risiede nel Paese, ma ha un rapporto stabile col territorio italiano, la semplificazione delle procedure legate alla patente, la possibilitÓ per i disabili di guidare taxi e auto a noleggio con autista e i corsi di riqualificazione per riguadagnare punti sulla patente saranno davvero operativi solo quando il ministero delle Infrastrutture avrÓ emanato gli appositi decreti di attuazione (lo farÓ gradualmente nel corso delle prossime settimane e dei prossimi mesi).

La possibilitÓ di viaggiare in due sui ciclomotori condotti da maggiorenni, l'obbligo di ritargare tutti i ciclomotori e il patentino per i minorenni scatteranno solo dal 1░ luglio del 2004. Ma ci si dovrÓ dotare delle nuove targhe e dei patentini per ciclomotori gradualmente nei prossimi mesi, a partire dall'autunno: il 1░ luglio 2004 ci saranno multe per chi ne circola sprovvisto.

La sottrazione di punti si somma alle misure giÓ previste dal Codice della strada per ciascuna infrazione: multe in denaro ed eventualmente ritiro o sospensione della patente. Prendiamo, per esempio, il caso di chi circola sulla corsia d'emergenza in autostrada: le norme precedenti prevedevano una multa di 343,35 euro pi¨ la sospensione della patente da due a sei mesi; dal 30 giugno, a queste sanzioni si aggiunge la perdita di dieci punti.

Per la sottrazione dei punti devono verificarsi due condizioni: il conducente deve essere identificato; la multa deve essere definitiva, nel senso che il trasgressore non pu˛ pi¨ presentare ricorso, oppure lo ha presentato e gli Ŕ stato dato definitivamente torto.

I punti sottratti raddoppiano se si ha la patente da meno di cinque anni; fa fede la data dell'ultima conseguita (A, B, C eccetera).

Chi per tre anni consecutivi non viola alcuna norma che comporta la perdita di punti riguadagnerÓ automaticamente il punteggio iniziale (20 punti). ╚ comunque sempre possibile "ricaricare" con sei punti la patente, frequentando un apposito corso presso un'autoscuola.

 

Infrazione
Punti
VelocitÓ non commisurata alle situazioni ambientali
(art. 141, comma 8)
2
Divieto di gareggiare in velocitÓ con veicoli senza motore
(art. 141, comma 9, 1░ periodo)
4
Divieto di gareggiare in velocitÓ con veicoli a motore
(art. 141, comma 9, 3░ periodo)
10
Superamento dei limiti di velocitÓ di oltre 10 ma meno di 40 km/h
(art. 142, comma 8)
2
Superamento dei limiti di velocitÓ di oltre 40 km/h
(art. 142, comma 9)
10
Circolazione contro mano in curve, dossi o con limitata visibilitÓ
(art. 143, comma 11)
4
Circolazione contromano
(art. 143, comma 12)
10
Inosservanza della mano da tenere su carreggiata divisa in due o pi¨ corsie per senso di marcia (art. 143, comma 13, con rif. al comma 5)
4
Inosservanza delle norme sulla precedenza
(art. 145, comma 10)
5
Mancato rispetto della segnaletica, a eccezione dei segnali di divieto di sosta e di fermata
(art. 146, comma 2)
2
Passaggio con semaforo rosso o inosservanza dei segnali degli agenti del traffico
(art. 146, comma 3)
5
Inosservanza delle norme di comportamento ai passaggi a livello
(art. 147, comma 5)
5
Inosservanza delle condizioni di sicurezza per il sorpasso; sorpasso di tram o filobus in movimento
(art. 148, comma 15, con rifermiento ai commi 2 e 8)
2
Inosservanza delle modalitÓ della monovra di sorpasso
(art. 148, comma 15, con riferimento al comma 3)
5
Sorpasso di tram o filobus fermi, di veicoli fermi di semafori, ai passaggi a livello o incolonnati o di veicolo in fase di sorpasso; sorpasso alle intersezioni, in curva, dosso o con scarsa visibilitÓ; sorpasso ai passaggi a livello e agli attraversamenti pedonali; inosservanza del divieto di sorpasso per i veicoli pesanti
(art. 148, comma 16, 3░ periodo)
10
Mancato rispetto della distanza di sicurezza
(art. 149, comma 4)
3
Collisione con danno grave ai veicoli per inosservanza della distanza di sicurezza
(art. 149, comma 5)
5
Collisione con lesioni gravi alle persone per inosservanza della distanza di sicurezza
(art. 149, comma 6)
4
Inosservanza delle norme sull'incrocio tra veicoli nei passaggi ingombrati o su strade di montagna con collisione con danno grave ai veicoli
(art. 150, comma 5, con riferimento all'art. 149 comma 5)
5
Inosservanza delle predette norme con collisione con lesioni alle persone
(art. 150, comma 5, con riferimento all'art. 149 comma 6)
4
Inosservanza delle norme sulla segnalazione visiva e illuminazione dei veicoli
(art. 152, comma 3)
2
Commutazione dei proiettori di profonditÓ (divieto di abbagliamento)
(art. 153, comma 10)
3
Inosservanza delle norme nell'uso dei dispositivi di segnalazione luminosa
(art. 153, comma 11)
1
Inversione del senso di marcia alle intersezioni, curve o dossi
(art. 154, comma 7)
4
Uso improprio delle segnalazioni di cambiamento di direzione
(art. 154, comma 8)
2
Ingombro della carreggiata per caduta dai veicoli di sostanze viscide, infiammabili o pericolose
(art. 161, comma 2)
4
Inosservanza delle norme sull'ingombro della carreggiata per avaria o altra causa
(art. 161, comma 4)
2
Inosservanza delle norme sulla segnalazione di veicolo fermo
(art. 162, comma 5)
2
Inosservanza delle norme sulla sistemazione del carico sui veicoli
(art. 164, comma 8)
3
Inosservanza delle norme sul traino dei veicoli in avaria
(art. 165, comma 3)
2
Sovraccarico per veicoli di massa complessiva superiore a 10 tonnellate
(art. 167, commi 2, 5 e 6)
a) eccedenza non superiore a 1 t
b) eccedenza non superiore a 2 t
c) eccedenza non superiore a 3 t
d) eccedenza superiore a 3 t


1
2
3
4
Sovraccarico per veicoli di massa complessiva non superiore a 10 t
(art. 167, commi 3, 5 e 6)
a) eccedenza non superiore al 10%
b) eccedenza non superiore al 20%
c) eccedenza non superiore al 30%
d) eccedenza superiore al 30%



1
2
3
4
Abusiva circolazione delle bisarche nelle strade in cui non sono ammessi tali tipi di veicoli
(art. 167, comma 7)
3
Eccedenza di massa per i veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose
(art. 168, comma 7)
4
Trasporto di merci pericolose senza autorizzazione o in violazione della stessa
(art. 168, comma 8)
10
Inosservanza delle norme relative al trasporto su strada di merci pericolose
(art. 168, comma 9)
10
Soprannumero o sovraccarico su autobus o filobus
(art. 169, comma 7)
3
Per le violazioni di cui al comma precedente su veicoli adibiti abusivamente a uso di terzi
(art. 169, comma 8)
4
Soprannumero o sovraccarico su autovetture
(art. 169, comma 9)
2
Inosservanza delle altre norme sul trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore
(art. 169, comma 10)
1
Inosservanza delle norme sul trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore a due ruote
(art. 170, comma 6)
1
Omesso uso del casco
(art. 171, comma 2)
3
Omesso uso delle cinture di sicurezza
(art. 172, comma 8)
5
Alterazione del funzionamento delle cinture
(art. 172, comma 9)
3
Omesso uso di lenti o altri apparecchi prescritti; uso del telefonino durante la guida
(art. 173, comma 3)
4
Superamento del periodo massimo di guida o inosservanza della prescritta pausa durante il viaggio da parte di conducente professionale di autoveicolo per il trasporto di cose o persone
(art. 174, comma 4)
2
Inosservanza dei periodi di riposo prescritti o inesistenza dei documenti di servizio
(art. 174, comma 5)
2
Mancanza momentanea dei documenti di servizio; documenti di servizio incompleti o alterati
(art. 174, comma 7)
1
Marcia con carico pericolante o sporgente o con carico scoperto di materie suscettibili di dispersione
(art. 175, comma 13)
4
Traino di veicoli che non siano rimorchi in autostrada
(art. 175, comma 14, con riferimento al comma 7, lettera a)
2
Inosservanza delle altre norme sulle condizioni e limitazioni della circolazione sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali
(art. 175, comma 16)
2
Inversione del senso di marcia, attraversamento dello spartitraffico e percorrenza della carreggiata in senso contrario in autostrada o sulle strade extraurbane principali
(art. 176, comma 19)
10
Retromarcia in autostrada o sulle strade extraurbane principali
(art. 176, comma 20, con riferimento al comma 1, lettera b)
4
Circolazione sulle corsie di emergenza e su quelle di variazione di velocitÓ fuori dei casi prescritti
(art. 176, comma 20, con riferimento al comma 1, lettere c e d)
10
Inosservanza delle altre norme sulla circolazione in autostrada o sulle strade extraurbane principali
(art. 176, comma 21)
2
Inosservanza dell'obbligo di lasciare il passo ai mezzi di soccorso
(art. 177, comma 5)
2
Inosservanza dei periodi di guida, di pausa e di riposo prescritti per i conducenti professionali; inesistenza dei documenti di servizio e di controllo
(art. 178, comma 3)
2
Mancanza momentanea dei documenti; documenti incompleti o alterati
(art. 178, comma 4)
1
Violazione delle norme sul limitatore di velocitÓ e sul cronotachigrafo
(art. 179, comma 2 e 2 bis)
10
Guida in stato di ebbrezza alcolica
(art. 179, commi 2 e 8)
10
Guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti
(art. 187, commi 8 e 9)
10
Inosservanza dell'obbligo di fermarsi, dopo aver causato un incidente da cui non derivi un danno grave ai veicoli
(art. 189, comma 5, se non ricorrono le condizioni del secondo periodo)
4
Inosservanza dell'obbligo di fermarsi, dopo aver causato incidente da cui derivi un danno grave ai veicoli
(art. 189, comma 5, se ricorrono le condizioni secondo periodo)
10
Inosservanza dell'obbligo di fermarsi, dopo aver causato incidente con danno alle persone
(art. 189, comma 6)
10
Inosservanza degli altri comportamenti dovuti in caso di incidente
(art. 189, comma 9)
2
Inosservanza delle norme di prudenza e di precedenza nei confronti dei pedoni
(art. 191, comma 4)
3
Inosservanza degli obblighi verso funzionari, ufficiali o agenti durante la circolazione
(art. 192, comma 6)
3
Inosservanza dell'ordine di fermarsi ai posti di blocco
(art. 192, comma 7)
4

Fonte: Quattroruote

 

GuestBook

Forum
Pagina realizzata da Fracassi Andrea

Utenti Connessi: